I nostri computer spesso nascondono numerosi processi, che vengono eseguiti all’avvio del sistema, e che presi uno per uno non sembrano molto pesanti, ma presi nell’insieme, occupano ed utilizzano troppa memoria Ram. La memoria Ram sprecata per questi processi, potrebbe permettere un uso migliore o una velocità d’esecuzione maggiore per altri programmi o per i videogiochi. Esistono alcuni software che si propongono lo scopo di ottimizzare e dunque anche di velocizzare le prestazioni del nostro computer, oggi ve ne presentiamo uno: GBoost. Come funziona?
1) Scaricate GBoost dal sito ufficiale, cliccando su questo link.
2) Installate GBoost ed avviatelo.
3) Potete scegliere se avviare la versione “semplice” o avanzata. E’ chiaro che la versione avanzata è consigliata solo ai più esperti.
La finestra del software si presenta con tre opzioni in alto, tre menu:
– Options,
– Invites,
– Help
Sotto la casella Advanced Mode da selezionare, e sotto ancora troviamo un contachilometri che segnala le prestazioni del nostro Pc, o meglio, segnala l’utilizzo della memoria Ram.
Sotto ancora abbiamo tutti i dati tecnici d’utilizzo, ossia l’utilizzo della CPU, la memoria libera, i processi ed i servizi attivi.
Cliccando sul bottone Press to Boost, verranno chiuse tutte le operazioni non ritenute utili. State attenti, salvate tutto il vostro lavoro perchè verranno chiuse numerose finestre e c’è il rischio che possiate perdere dati importanti.