Questo post è dedicato non solo ai più esperti, ma anche a chi si avvicina per la prima volta nel mondo dei blog, in particolare al mondo di WordPress. E’ un CMS molto conosciuto, e molto utilizzato da chi vuole attrezzare un sito in maniera professionale. Si modifica il template grafico (chiamato tema) e poi si inseriscono dei contenuti che differiscono dalla natura del blog. Per rendere il sito più appetibile, è possibile installare dei plug-in, ossia delle applicazioni che hanno diversi funzionamenti, che possono permettere di controllare meglio il blog o di dare maggiore visibilità al portale. Ecco due plug in altamente consigliati:
Akismet: WordPress permette la possibilità di commentare i post che pubblicate. Non tutti i commenti sono effettuati da parte di utenti reali, alcuni sono dei bot spam, che pubblicizzano altri siti sporcando la vostra coda dei commenti. Akismet agisce in automatico riconoscendo i commenti di spam e bloccandoli. Scarica Akismet da questo link.

All in one SEO Pack: se il vostro blog non è un classico diario o sito per pochi eletti, e volete che sia visibile a piu persone possibili, dovete installare questo plug in. All in one SEO Pack infatti è ottimo nell’ambiente SEO, ottimizzerà i titoli dei post, i tag e tutti gli strumenti che servono per avere una buona posizione nei motori di ricerca, in particolare Google, in modo da risultare più facilmente visibile nell’universo dei blog di tutto il mondo. Scarica All in one SEO Pack da questo link.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.