Cari lettori, in questi ultimi periodi la guerra per conquistare posizioni più alte tra i Browser più utilizzati, si fa sempre più accesa. Infatti Mozilla si sta dando da fare con Firefox 4, ma anche Opera e IE rilascieranno nuovi versioni con molte funzioni rispetto alle precedenti. Tra questi tre Browsers ne manca uno all’appello, e cioè Chrome, il neo Browser di Big G.

Chrome, grazie alla sua efficienza ma anche la grande pubblicità che gli è stata fatta, è diventato subito uno dei Browser più utilizzati al mondo. Google ha avuto l’idea di copiare Mozilla, ovvero nella fase di Bug Hunting (Caccia al Bug), ha deciso di dare una bella somma in denaro a chi trova un bug:

  1. I bug di minore importanza verranno retribuiti con $ 500, mentre i bug più importanti con $ 1337
  2. Se verranno eseguite due segnalazioni dello stesso bug, verrà presa in considerazione la prima
  3. Saranno considerati anche i Security Bug
  4. I sviluppatori che hanno collaborato alla nascita di Google Chrome non potranno partecipare
  5. Se si vuole partecipare a  questo Concorso, si devono inserire i propri dati; in caso di vincita si può rimanere Anonimi
  6. I Bug verranno valutati da una giuria scelta direttamente da Google

Più o meno questi sono i punti salienti, se ne volete sapere di più, vi rimando al blog di Google Chrome

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

quindici + 9 =