Screenr

Su questo blog si è parlato varie volte delle infinite strade della condivisione. In particolare, ci sono diversi post che parlano di servizi online che permettono di condividere qualsiasi cosa usando Twitter. Abbiamo visto come condividere immagini, musica, video, file, ecc…

Oggi vedremo come condividere un genere particolare di video. Mi riferisco agli screencast. Capirete benissimo che una cosa del genere è possibile farla anche senza un servizio apposito. Capirete altrettanto bene, che però, in questo modo, perderete molto più tempo. Invece, grazie al seguente servizio, potrete registrare e postare impiegando il tempo che avete sfruttato per la ripresa del video.

Il servizio si chiama Screenr ed è completamente gratuito. Non necessiterà di alcuna registrazione, infatti, dovrete usare il nome utente e password per l’accesso a Twitter. Per cominciare le riprese, dovrete accettare un permesso “targato java”. A questo punto l’applicazione comincerà a lavorare e potrete cliccare l’apposito tasto per registrare lo schermo.

Terminato il conto alla rovescia partiranno le riprese. Per terminarle dovrete cliccare il tasto “Done”. Ricordate che una registrazione non può superare i cinque minuti di grandezza. Terminata questa fase, potrete condividere il video appena creato.

Insomma, una soluzione perfetta sia per riprendere il proprio schermo e mostrarlo agli amici.