kingston_datatraveler_300

La casa prodruttrice di memorie Kingston Technology ha creato quella che sembrerebbe essere la prima pendrive USB dalla capacità di 256 GB, capacità superiore a quella offerta da molti hard disk presenti sui netbook.

La super penna si chiama Data Traveler 300, è dotata di un connettore USB retrattile e di una memoria flash capace di fornire transfer rate fino a 20 MB/s in lettura e 10 MB/s in scrittura. Fa molto effetto pensare che nel volume di una piccola penna sia possibile portarsi appresso l’equivalente di 365 CD.

La Kingston Data Traveler 300 è dotata della tecnologia di sicurezza Password Traveler, che consente di creare un’area di archiviazione protetta da password. Purtroppo però, il software necessario per utilizzare tale funzionalità è attualmente compatibile solo con Windows. Questa pendrive può anche essere utilizzata per sfruttare la tecnologia ReadyBoost di Windows Vista, non oso immaginare il risultato.

Il prezzo di lancio di DataTraveler 300 si aggira intorno ai 700 euro, attualmente un prezzo che in pochi possono permettersi. Ma un po’ per effetto della rapida riduzione dei prezzi delle memorie flash e un po’ per l’arrivo di prodotti concorrenti, si pensa che tra sei mesi sarà possibile acquistare una chiavetta da 256 GB ad un costo almeno dimezzato rispetto all’attuale prezzo di DataTraveler 300, e sicuramente da diverse aziende concorrenti, e chissà che non offrano anche maggiore velocità di trasferimento dati.