usb

Quante volte vi sarà capitato di avere per casa uno o più carica batterie inutilizzabili? Carica Batterie di vecchi cellulari, acquistati per l’auto o semplicemente da utilizzare in casa. A questo si rimedia gettandoli nel cestino, creando inquinamento e uno spreco economico che in tutta europa ammonta a cifre esorbitanti, cifre a danno della comunità e naturalmente a favore delle case prodruttrici, ma a questo spreco l’Europa ha detto basta.

Proprio così: La commissione europea ha approvato un decreto che prevede la distribuzione da parte delle maggiori case prodruttrici di cellulari, come Nokia, Motorola, Sony, Samsung ed LG, di un caricabatterie universale, più efficente e fornito di una Micro-USB che permetta la ricarica di tutte le batterie di tutti i telefoni cellulari.

Questo standard entrerà in vigore a partire dal prossimo Gennaio 2010, ed oltre all’adozione di questo connettore universale, il caricabatterie scomparirà dalla scatola contenente il cellulare, poichè, in caso sia il primo cellulare acquistato potrà essere comprato in tutti i negozi di telefonia mobile, nel caso si tratti di un secondo telefono cellulare, si potrà riutilizzare il vechio caricabatterie senza problemi di compatibilità.

Con questa mossa, l’unione europea, cercherà di diminuire, inanzitutto i costi dei dispositivi dato che non saranno più forniti di caricatore, e in secondo luogo anche il danno ambientale che questi ultimi producono, poichè è stato riscontrato che ogni anno ne vengono smaltiti milioni, e sono prodotti con materiali altamente dannosi per l’ambiente.

Insomma, finalmente il problema carica batterie è stato eliminato, e chissà che queste case prodruttrici non comincino ad applicare questo standard sin da subito. Staremo a vedere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro + cinque =