Amazon batte Microsoft tra le società più capitalizzate al mondo
Amazon batte Microsoft tra le società più capitalizzate al mondo

Nel periodo natalizio Amazon per il 2018 ha fatto registrare il suo record storico di vendite. A darne notizia è stato proprio il colosso americano, quotato in Borsa a Wall Street, nel dichiarare in particolare ‘mai così tante vendite online’, ed anche ‘ordini più numerosi di sempre a livello mondiale’ in accordo con quanto è stato riportato da GDS.it.

Amazon, oltre 1 miliardo di prodotti spediti solo negli USA

Secondo quanto è stato dichiarato da Jeff Wilke, a capo del Worldwide Consumer di Amazon, solo negli Stati Uniti sotto le festività la società ha spedito oltre 1 miliardo di prodotti. Inoltre questi prodotti, grazie a Prime, sono stati spediti ai destinatari che li hanno comprati senza alcuna spesa di spedizione.

‘Puntiamo a continuare a consegnare ai nostri clienti quello che vogliono nel modo più efficiente nel 2019’, ha aggiunto Jeff Wilke con Amazon che, in base alle proprie rilevazioni sulle vendite di questi ultimi giorni, ha inoltre reso noto che, tra i prodotti hi-tech, quelli più venduti sono stati l’iPad della Apple, le cuffie wireless Bose QuietComfort ed il microfono Blue Yeti, mentre tra i giocattoli c’è stato un successo di vendite clamoroso per le bambole L.O.L. Surprise! Glam Glitter.

Azioni della società Amazon volano a Wall Street, rally esplosivo per il Nasdaq Composite

L’annuncio sulle vendite online di Natale ieri ha fatto scattare gli acquisti sui titoli della società di Jeff Bezos. Al Nasdaq Composite, infatti, le azioni Amazon hanno archiviato la giornata di contrattazioni con un rally del 9,45% a 1.470,90 dollari. Spettacolare anche il rialzo del Nasdaq Composite che, dopo i ribassi registrati prima del Natale, ieri ha guadagnato il 5,84% a 6.554,35 punti. Rialzo record, per punti indice guadagnati in una sola seduta, per il Dow Jones con un +4,98% a 22.878,45.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.