Geoblocking addio, mai più shopping online con limitazioni su residenza e pagamenti
Geoblocking addio, mai più shopping online con limitazioni su residenza e pagamenti

Da domani, lunedì 3 dicembre del 2018, scatta ufficialmente la rivoluzione in Rete per quel che riguarda gli acquisti online. Con la fine del cosiddetto geoblocking, infatti, nell’Unione Europea gli acquisti potranno essere effettuati senza frontiere e senza che ci siano più limitazioni sulla residenza e/o sui pagamenti.

Shopping online, la residenza ed i pagamenti non sono più una discriminante

Fino ad ora, infatti, non sempre si poteva acquistare online nel caso in cui la residenza del compratore non fosse coincidente con quella del venditore. Così come ci sono state limitazioni sullo shopping online nel caso in cui la carta bancaria inserita fosse stata straniera.

Fino ad ora, a partire dai colossi del web, molti e-commerce hanno utilizzato portali diversi, in lingua diversa per Paesi diversi, ma ora, per esempio, un italiano che vuole acquistare da un sito di e-commerce in francese potrà perfezionare l’acquisto anche se magari c’è la versione in italiano. E questo vale pure per le promozioni alle quali potranno aderire dalla pagina nazionale di un e-commerce anche gli utenti che si collegano da altri Paesi del mondo.

Shopping online libero come nei negozi fisici

La fine del geoblocking, ovverosia del blocco geografico in Rete per gli acquisti online, è stata imposta dall’Unione Europea al fine di equiparare gli acquisti sul web con quelli dei negozi fisici dove, pagando, tutti possono acquistare beni e sottoscrivere servizi indipendentemente dalla loro nazionalità.

In accordo con quanto è stato riportato dall’Agenzia di Stampa Ansa.it, citando le dichiarazioni che sono state rilasciate da Andrus Ansip, che è il vicepresidente della Commissione Ue per il mercato unico digitale, il 63% dei siti Internet nel 2015 non permetteva di effettuare acquisti online ai consumatori che si collegavano dall’estero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.