TIM-Open Fiber, Codacons presenta esposto su possibile fusione
TIM-Open Fiber, Codacons presenta esposto su possibile fusione

Sulla possibile fusione tra Open Fiber e TIM, il Codacons ha reso noto che presenterà un esposto all’Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato. E questo perché, secondo l’Associazione dei Consumatori e degli Utenti, occorre vigilare non solo sugli effetti che sulla concorrenza potrebbe avere tale operazione, ma anche su possibili ripercussioni negative, a carico dei consumatori, attraverso l’aumento delle tariffe.

Dossier del Governo italiano sulla rete unica di telecomunicazioni in fibra ottica

Il Governo, infatti, avrebbe aperto il dossier relativo alla creazione in Italia di un’unica rete a banda ultra-larga in fibra ottica, ma questa concentrazione di mercato potrebbe essere lesiva del mercato e danneggiare anche i consumatori. Ragion per cui, con l’esposto presentato, il Codacons si aspetta che sia l’Antitrust ad esprimersi sulla possibile fusione tra la Open Fiber e la TIM che è attualmente guidata da Luigi Gubitosi, il nuovo AD che è stato eletto dal CdA nello scorso weekend.

Il Codacons ricorda in merito che negli ultimi anni, grazie ad una pluralità di operatori presenti sul mercato italiano dei servizi di telecomunicazioni, i consumatori si sono potuti avvantaggiare di tariffe caratterizzate da costanti riduzioni. Invece la fusione TIM-Open Fiber potrebbe ‘dare vita ad un monopolio nel comparto delle TLC’.

Rete unica a banda ultra-larga, la Cassa Depositi e Prestiti è alla finestra

In accordo con quanto è stato riportato dal Corriere.it, la CDP – Cassa Depositi e Prestiti, non è entrata nel merito della nomina del nuovo AD Gubitosi pur avendo il 4,93% del capitale sociale di TIM. Pur tuttavia, la CDP resta alla finestra in vista della possibile operazione TIM-Open Fiber che piace al Governo, ed in particolare ai due vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio.

SHARE
Previous articleLe migliori app di moda
Next articleQuali sono i migliori accessori per Notebook
Esperto di tecnologia e news informatiche. Scrive su varie testate e blog informativi coltivando la sua passione per le nuove tecnologie

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.