smartphone di fascia bassa

Tutti gli smartphone presenti sul mercato, dal modello più economico a quello più costoso, hanno i loro pregi ed i loro difetti. Per chi vuole acquistare un telefonino di nuova generazione seguire le mode può essere importante, ma in realtà l’acquisto, indipendentemente da quanto si spende, sarà sbagliato se lo smartphone non è poi in grado di soddisfare le proprie esigenze che partono dalla navigazione in Rete passando per le chiamate e per l’invio di Sms.

Comprare smartphone giusto, ecco a cosa fare attenzione

In merito, al fine di scegliere lo smartphone giusto, l’Associazione dei Consumatori Altroconsumo, nel confrontare prezzi e modelli, consiglia di valutare i seguenti aspetti: il sistema operativo, lo schermo, la memoria disponibile, la durata della batteria, il suono, la fotocamera ed Internet.

Per esempio, spesso per il sistema operativo si è indecisi se scegliere uno smartphone Android oppure uno della Apple con iOS. Anche in questo caso, come sopra evidenziato, ci sono sempre dei pro e dei contro.

Smartphone iOS o Android? Nessuno è perfetto!

Nel dettaglio, mette altresì in evidenza Altroconsumo, iOS è facile da usare, l’Apple Store è ben fornito per quel che riguarda le applicazioni, e si aggiorna spesso pure più volte durante l’anno. Ma nello stesso tempo iOS offre poche possibilità di personalizzare lo schermo, così come iTunes è indispensabile per andare a gestire l’iPhone dal computer.

Android, invece, tra i punti di forza offre la possibilità di poter configurare il dispositivo con un elevato grado di personalizzazione, così come sul Google Play c’è una libreria sconfinata di applicazioni per ogni esigenza. Nello stesso tempo, pur tuttavia, rispetto ad iOS le app per il sistema operativo Android sono più attaccabili dai virus, così come i tempi rilascio degli aggiornamenti software non solo sono imprevedibili, ma sono a discrezione dei produttori dei dispositivi mobili.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.