Rimborso fattura a 28 giorni, Tar Lazio conferma decisione Agcom sui gestori telefonici
Rimborso fattura a 28 giorni, Tar Lazio conferma decisione Agcom sui gestori telefonici

Sul rimborso legato alla fatturazione a 28 giorni, anziché mensile, dei servizi di telefonia ed offerte convergenti, nei giorni scorsi anche il Tar del Lazio ha dato ragione all’Agcom, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, in merito all’obbligo di procedere con i rimborsi. Ne dà notizia l’Associazione Adoc dopo che uno dei gestori telefonici chiamati a rimborsare i clienti aveva presentato al Tar del Lazio un ricorso con cui si chiedeva di sospendere proprio la delibera dell’Autorità.

Fatture a 28 giorni, delibera Agcom risale alla scorsa estate

La delibera Agcom per garantire adeguato ristoro ai clienti risale alla scorsa estate e prevede la restituzione, entro il corrente anno, dei giorni di servizio che, fatturando a 28 giorni, e non con cadenza mensile, sono stati sottratti ai consumatori.

Il calcolo dei giorni erosi, in particolare, parte dalla data del 23 giugno del 2017 con accredito dei rimborsi, ad esempio sotto forma di allungamento della fruizione del servizio, in maniera automatica sulle fatture.

Ci sono due criticità con il ritorno alla fatturazione mensile

L’Adoc, inoltre, segnala due criticità nonostante la conferma dei rimborsi che, tra l’altro, arrivano in maniera parziale e tardiva. La prima criticità è rappresentata dall’assenza di tutela per chi ha cambiato gestore nel periodo che va dal 23 giugno del 2017 al momento in corrispondenza del quale l’operatore è tornato alla fatturazione mensile.

La seconda criticità è invece legata al fatto che dopo il ritorno alla fatturazione mensile i gestori telefonici hanno alzato le tariffe, e spesso lo hanno fatto ben oltre quella soglia dell’8,6% corrispondente ai giorni erosi su base annua con la fatturazione a 28 giorni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.