Smartphone, mercato cellulari al palo tra prezzi alti e poca innovazione
Smartphone, mercato cellulari al palo tra prezzi alti e poca innovazione

Nel terzo trimestre del 2018 le consegne di smartphone nel mondo hanno fatto registrare una contrazione anno su anno pari a 6% a 355,2 milioni di unità. Questo è quanto ha reso noto IDC a conferma del fatto che per il mercato dei cellulari al momento si registra una fase di stagnazione a causa dei prezzi alti e degli scarsi livelli di innovazione rispetto al passato.

Acquisto smartphone, aumenta il tempo di attesa prima del cambio modello

In accordo con quanto è stato riportato dall’Agenzia di Stampa Ansa.it, il calo delle consegne si spiega con il fatto che, rispetto al passato, gli utenti aspettano più tempo prima di cambiare modello. Questa tendenza non ha risparmiato neanche la Apple nonostante di recente abbia deciso di immettere sul mercato anche modelli di iPhone più economici.

Quello certificato da Idc è il quarto trimestre consecutivo di calo per le consegne di smartphone, il che significa che il mercato dei cellulari sembra essere entrato, in tutto e per tutto, in una fase di saturazione. Le speranze di inversione del trend sono legate alle attività di ricerca e sviluppo, al fine di implementare sui telefonini di prossima generazione delle innovazioni tali da attirare i consumatori, ma anche al lancio del 5G.

Quasi tre anni per passare dal vecchio al nuovo iPhone

In accordo con un’analisi a cura di Hyla Mobile, attualmente i possessori di smartphone aspettano 2,83 anni prima di passare ad un nuovo modello di cellulare quando invece due anni fa il tempo medio di attesa si attestava a 2,39 anni.

Ancor più lunga, inoltre, è l’attesa per il cambio da parte degli utenti Apple. Per i clienti della società di Cupertino, per il passaggio dal ‘vecchio’ al nuovo iPhone, i tempi medi di attesa si sono infatti allungati fino a sfiorare i 3 anni, 2,92 anni per la precisione in accordo con il rapporto di Hyla Mobile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.