Si è appena chiuso nel nostro Paese un importante evento legato ai videogiochi. Si tratta dell’edizione del 2018 di Milan Games Week che, riferiscono gli organizzatori, si è chiusa con un grande successo di pubblico e di critica. Le presenze, infatti, si sono attestate a quota 162 mila con un incremento pari al 10% rispetto allo scorso anno.

Milan Games Week 2018, il più grande consumer show italiano

La Milan Games Week 2018, in particolare, è stata promossa dall’Associazione che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, ovverosia dall’AESVI, mentre l’organizzazione è stata a cura di Campus Fandango Club tra tante anteprime, incontri come quelli con il guru David Cage, e la novità rappresentata dai tornei nel nuovo padiglione dedicato agli esports.

Anche quest’anno, quindi, Milan Games Week si è distinto per essere stato il più grande consumer show italiano a Fiera Milano Rho su una superficie pari a quasi 50 mila metri quadrati, ovverosia in forte crescita rispetto ai 36.000 metri quadri dello scorso anno. E questo ha permesso una migliore fruibilità degli spazi per tutto il pubblico presente a partire da coloro che si sono presentati con tutta la famiglia.

100 videogiochi a Milan Games Week, di cui 30 in anteprima

A Milan Games Week 2018 gli appassionati hanno potuto provare ben 100 titoli ludici, dei quali 30 in anteprima in quanto la loro uscita negli store italiani è programmata per la fine del corrente anno oppure per i primi mesi del 2019.

A Milan Games Week 2018 c’erano pure 59 tra i più promettenti videogiochi, realizzati in Italia, nell’apposita area dedicata agli sviluppatori indipendenti con un successo confermato rispetto all’edizione del 2017 del consumer show.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.