Streaming online Sky e DAZN: tifosi calcio rassegnati, sondaggio HC
Streaming online Sky e DAZN: tifosi calcio rassegnati, sondaggio HC

Per la stagione calcistica 2018-2019, gli appassionati di calcio sanno bene che per vedere tutte le gare di Serie A l’abbonamento a Sky non basta più in quanto ci vuole pure quello a DAZN.

Sky e DAZN, con due abbonamenti c’è un palese sovraccarico di costi

Al riguardo, dopo oltre un mese dall’inizio del campionato di Serie A, Help Consumatori ha condotto un sondaggio da cui è emerso come non piaccia a nessuno la modalità con cui sono stati venduti i diritti Tv per il campionato di calcio.

A pesare sull’umore dei tifosi, in prevalenza rassegnati, è la suddivisione dei diritti Tv per fasce orarie con il conseguente sovraccarico di costi. E questo perché, ad esempio, non esiste per la stagione di Serie A 2018-2019 un abbonamento che possa permettere di vedere su un’unica piattaforma tutte le gare della propria squadra del cuore.

Costi sono quasi raddoppiati per vedere solo la Serie A

Per il tifoso che vuole vedere solo tutta la Serie A, riporta altresì il sito HelpConsumatori.it, si pagano 42,89 euro per la corrente stagione calcistica, mentre per la stagione 2017-2018 bastavano soli 21,90 euro, ovverosia quasi la metà, dato che Sky Italia trasmetteva live tutte le partite della Serie A e non ‘solo’ 7 su 10.

I prezzi, invece, non sono cambiati per il tifoso che vuole seguire tutta la Serie A e tutta la Serie B, ma c’è l’aggravante di dover aver attivi due abbonamenti, uno a Sky e l’altro a DAZN e, di conseguenza, pure una doppia fatturazione. Per DAZN, tra l’altro, ancora non si sono spente le polemiche in quanto, stando alle proteste sui social, non mancano a quanto pare gli abbonati che lamentano una qualità della visione non proprio eccellente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.