Kevin Systrom e Mike Krieger, i co-fondatori di Instagram, si sono dimessi. A riportarlo è l’Agenzia di Stampa Ansa.it citando le indiscrezioni del New York Times che a sua volta cita fonti vicine alla società del social network che è di proprietà della Facebook Inc. dopo averlo comprato per 1 miliardo di dollari americani nel 2012.

Instagram, l’amministratore delegato ed il chief technical officer con le valigie in mano

Kevin Systrom, finora amministratore delegato di Instagram, e Mike Krieger, in qualità di chief technical officer dell’app, dovrebbero di conseguenza lasciare la società nel corso delle prossime settimane. I due co-fondatori, inoltre, al momento non hanno fornito alcuna motivazione ufficiale sul perché abbiano deciso di dimettersi.

Di certo trattasi di uscite non facili da gestire per Instagram e, nel complesso, per la società quotata in Borsa a Wall Street Facebook Inc. in un periodo che è caratterizzato da un contesto sempre più sfidante per i social network.

Kevin Systrom e Mike Krieger sono pronti a lanciarsi in un nuovo progetto

In accordo con quanto è stato riportato dall’agenzia Bloomberg, al centro delle dimissioni dei co-fondatori Kevin Systrom e Mike Krieger ci sarebbero differenze di vedute con il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg.

E negli ultimi mesi quelle di Kevin Systrom e Mike Krieger non sono le uniche uscite eccellenti visto che Mark Zuckerberg ha dovuto salutare pure i fondatori di WhatsApp, l’app di messaggistica e di chiamate vocali. Kevin Systrom e Mike Krieger hanno intanto fatto sapere che, prima si prenderanno una pausa, dopo l’uscita da Instagram, dopodiché si lanceranno in un nuovo progetto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.