Squid, tutte le notizie e tutte le prospettive con una sola app
Squid, tutte le notizie e tutte le prospettive con una sola app

Un’applicazione che permette di accedere a tutte le notizie da tutte le prospettive e sempre e comunque in base ai propri gusti ed ai propri interessi. Possiamo definirla così, in estrema sintesi, Squid, la nuova applicazione per smartphone iOS e Android che non è altro che una app news Buddy in quanto l’utente riceve, in base alle impostazioni, sempre e solo le notizie alle quali è veramente interessato.

App Squid gratis e senza alcun obbligo di registrazione

Scaricabile gratis, e senza alcun obbligo di registrazione, l’app Squid permette di avere un news feed personalizzato pescando da notizie provenienti da giornali, dalle riviste e dai blog. Per selezionare le preferenze, in particolare, ci sono ben 100 categorie tra cui poter scegliere a fronte della possibilità di unire le news regionali e locali a quelle globali.

Il news feed personalizzato con l’app Squid si può modificare sempre ed in ogni momento, ed a proprio piacimento, andando a cliccare nell’icona che è presente vicino ad ogni argomento. In questo modo, per esempio, l’utente dell’applicazione può decidere di seguire solo le notizie di politica e di calcio, oppure solo ed esclusivamente quelle che sono legate alla salute ed al benessere.

Nel feed di notizie personalizzato, inoltre, si possono pure bloccare le fonti dalle quali si decide di non ricevere notizie che sono disponibili nelle seguenti lingue: italiano, inglese, spagnolo, tedesco, francese, olandese, catalano, polacco e russo. In particolare, le notizie in lingua locale si possono scoprire e leggere semplicemente andando a cambiare nelle impostazioni dell’app la voce Paese. Di conseguenza, l’app Squid è un’applicazione non solo per rimanere sempre informati, ma anche per un servizio che è molto utile nell’imparare nuove lingue.

Giornali, riviste e blog con una sola app: news da condividere con un tocco personale

Con una sola app, Squid permette l’accesso alle notizie di interesse direttamente dal sito Internet originale tra blog, riviste e giornali online potendole condividere dopo aver inserito delle funzionalità creative. Con l’applicazione, infatti, è possibile aggiungere sempre, alle notizie da condividere, un tocco personale che può essere rappresentato da una scritta oppure da un disegno, ma anche con le sottolineature e con una delle mascotte SQUID a disposizione.

Per rimanere sempre aggiornati sulle novità legate all’applicazione, c’è il sito Internet ufficiale squidapp.co/it/, ed i canali sui social network Instagram, Facebook e Twitter con il team di sviluppo di Squid che punta ad estendere l’uso dell’applicazione in tutto il Vecchio Continente. Oltre che in Italia, infatti, al momento l’app Squid è fruibile da altri sei Paesi europei.

Per i dispositivi Apple l’app Squid richiede iOS nella versione 8.0 o superiore al fine di poter creare il proprio news feed personalizzato con tutte le versioni più recenti, ed anche meno recenti, dell’iPhone a partire dall’iPhone 5s, e passando per iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 6s, iPhone 6s Plus, iPhone SE, iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 8, iPhone 8 Plus ed iPhone X. L’applicazione si può inoltre scaricare ed installare anche per iPad Air, iPad Mini, iPad Pro e iPod touch di sesta generazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.