Streaming online Sky e DAZN: tifosi calcio rassegnati, sondaggio HC
Streaming online Sky e DAZN: tifosi calcio rassegnati, sondaggio HC

Sarà perché attualmente il servizio è davvero scadente, o magari perché ci sono utenti che hanno Internet non proprio a banda larga. Quel che è certo è che ci sono tanti abbonati a DAZN che, a conclusione della seconda giornata del campionato di calcio 2018-2019 di Serie A, sono del tutto insoddisfatti della qualità del servizio in streaming online. La conferma in merito è arrivata da una vera e propria rivolta che nelle ultime 24 ore si è scatenata sui social proprio contro l’operatore del Gruppo Perform.

Serie A 2018-2019 DAZN tra segnale in ritardo ed interruzioni improvvise

In particolare, stando alle ‘testimonianze’ raccolte attraverso i social network, ed in particolare via Twitter, molti utenti nella visione delle partite su DAZN hanno lamentato rallentamenti nel segnale, immagini sgranate e soprattutto tante interruzioni improvvise.

Con una infografica, via Facebook, la società nei giorni scorsi aveva dato cinque consigli per migliorare la propria esperienza di visione su DAZN a partire dalla verifica della propria connessione ad Internet, e passando per la scelta di un grande schermo, del miglior dispositivo, del browser migliore e della connessione ad Internet più performante. Ma evidentemente potrebbe esserci a monte qualche problema che DAZN, in vista della terza giornata di Serie A, è chiamato ora a risolvere tempestivamente.

#SerieAsorpresa, Unione Nazionale Consumatori (UNC) raccoglie le lamentele su Sky Calcio

Intanto non per la qualità del servizio, ma per altri motivi, in materia di pay-Tv Serie A nel mirino delle Associazioni dei Consumatori è recentemente finita pure Sky Italia. L’UNC, Unione Nazionale Consumatori, ha infatti lanciato nei giorni scorsi l’hashtag e la campagna #SerieAsorpresa visto che ‘ti abboni ma non sai quali squadre di calcio vedrai giocare’. E per questo l’Associazione ha raccolto ‘le proteste a Sky calcio per un esposto all’Antitrust’, l’Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.