Internet banda larga mobile e fissa: Rapporto Istat cittadini, imprese e ICT
Internet banda larga mobile e fissa: Rapporto Istat cittadini, imprese e ICT

Fastweb, la società che è nota per proporre l’Internet super veloce, ha scelto come testimonial un atleta che è altrettanto veloce, ovverosia colui che con ogni probabilità, in accordo con quanto ha fatto sinora vedere in pista, è l’erede naturale del grande Pietro Mennea.

Fastweb e Filippo Tortu per un grande sogno nel 2020

Stiamo parlando di Filippo Tortu che, fino al 2020, sarà il testimonial di Fastweb per quella che è, in tutto e per tutto, tra rete Internet ed i 100 ed i 200 metri piani, una storia di velocità. In forza a questo sodalizio, la società Fastweb nei giorni scorsi, con il primo spot, ha già avviato una nuova campagna di comunicazione istituzionale da tempo collegata all’hashtag #nientecomeprima.

Verso le Olimpiadi di Tokyo e del 2020, e verso l’adozione e la diffusione in Italia del 5G, Fastweb punta così ad accompagnare gli italiani verso un sogno insieme a Filippo Tortu che è il primo atleta italiano di sempre ad aver percorso la distanza dei 100 metri piani al di sotto dei 10 secondi.

Nuova campagna istituzionale di Fastweb online su tutti i media, ed outdoor con affissioni

La nuova campagna istituzionale di Fastweb è stata pianificata dalla società con Vizeum e con la diffusione dello spot, avente una durata pari a 30 secondi, non solo sulle principali reti televisive generaliste, ovverosia su Rai, su Mediaset e sulle reti La7, ma anche sui canali del digitale terrestre, sui canali satellitari della pay-Tv Sky, e su Internet con display, video, social network e keyword. Offline è stata inoltre programmata da Fastweb pure una campagna pubblicitaria outdoor tramite le affissioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.