Smartphone fascia alta, i migliori per scattare foto mozzafiato
Smartphone fascia alta, i migliori per scattare foto mozzafiato

Per chi deve acquistare uno smartphone, e non vuole scendere a compromessi, la scelta non può che cadere sui cosiddetti dispositivi di fascia alta, ovverosia quelli che hanno un prezzo di vendita superiore alla media del mercato. E dato che la maggioranza di chi possiede uno smartphone sfrutta al massimo la presenza di fotocamere per selfie e video, vediamo allora quali sono sul mercato i migliori telefonini di nuova generazione che permettono di scattare foto nitide e mozzafiato anche quando ad esempio c’è poca luce all’esterno o negli ambienti interni.

Apple iPhone X con fotocamera TrueDepth

Tra i migliori smartphone di fascia alta per scattare foto, ed anche tra i più costosi sul mercato, spicca e svetta l’iPhone X della società americana di Cupertino Apple. Dotato di un display Super Retina da 5,8 pollici, il dispositivo ha la fotocamera TrueDepth che, tra l’altro, permette di scattare selfie in modalità Ritratto con lo sfondo sfumato e con il volto che è sempre ben messo a fuoco.

Chi sceglie l’iPhone X, specie tra i giovani, può pure divertirsi con le cosiddette Animoji, ovverosia con le emoji animate che la fotocamera TrueDepth riesce a creare attraverso l’analisi di oltre 50 movimenti dei muscoli facciali. In questo modo, con le Animoji l’iPhone X riesce a replicare le espressioni del viso dell’utente che, in maniera divertente, può ad esempio scegliere se diventare un robot, un panda oppure un gatto.

Samsung Galaxy S9‎+‎ con la fotocamera innovativa a doppia apertura focale

Un altro smartphone da acquistare, per la potenza offerta dall’ottica digitale, è il Galaxy S9‎+‎ della Samsung che, al pari dell’iPhone X della Apple, trasforma allo stesso modo l’utente in un’emoji. L’ottica del Galaxy S9‎+‎ è in grado di adattarsi alla luce allo stesso modo dell’occhio umano in quanto il device è dotato di una fotocamera innovativa che, con doppia apertura focale, è in grado di realizzare video, foto e selfie sempre impeccabili in qualsiasi condizione. Inoltre, con il super slow motion la fotocamera del Samsung Galaxy S9‎+‎ è in grado letteralmente di rallentare il tempo in modo tale da rendere ogni momento immortalato unico ed irripetibile.

Huawei P20 Pro con tripla fotocamera potenziata dall’intelligenza artificiale

In alternativa ai brand Apple e Samsung, un altro smartphone con grandi potenzialità legate all’uso della fotocamera è l’Huawei P20 Pro che il produttore, al momento del lancio, ha messo in risalto, non a caso, come il nuovo rinascimento della fotografia sia arrivato. E questo perché l’Huawei P20 Pro è dotato di tripla fotocamera potenziata grazie all’uso dell’intelligenza artificiale.

Nel dettaglio, grazie alla collaborazione con Leica, la Huawei con lo smartphone P20 Pro è in grado di sfoggiare un sensore Light Fusion da 40 MP che garantisce una luminosità ed una definizione senza precedenti, il sensore in bianco e nero da 20 MP per una profondità cromatica senza eguali, e lo zoom ibrido 5X per andare a mettere a fuoco anche quei soggetti che sono più lontani.

Asus ZenFone 5z smartphone, tra i migliori per rapporto tra qualità e prezzo

Per rapporto qualità/prezzo, tra i migliori smartphone per scattare foto merita di essere citato anche l’Asus ZenFone 5z che, dotato di accesso con riconoscimento facciale, ha un display ampio con i suoi 6,2 pollici, ed un sistema Dual-camera con funzioni avanzate di intelligenza artificiale.

In questo modo, quando si devono scattare foto, l’Asus ZenFone 5z è in grado di anticipare le esigenze dell’utente che, di conseguenza, al fine di ottenere risultati sempre perfetti non deve fare altro che concentrarsi solo sul soggetto senza più limiti alla propria creatività. Le performance dell’Asus ZenFone 5z, inoltre, sono elevate in quanto il dispositivo monta un processore Qualcomm Snapdragon 845 Mobile Platform, e supporta la tecnologia NFC per fare shopping con Google Pay.

L’Asus ZenFone 5z offre inoltre le migliori opzioni per la connettività ovunque l’utente si trovi, e grazie proprio al processore Qualcomm Snapdragon 845 Mobile Platform il funzionamento del dispositivo è tale da rimanere al top delle performance anche quando le app aperte richiedono una potenza, e quindi un carico di energia, superiore alla media. In più il display dell’Asus ZenFone 5z, con l’effetto immersivo e con il supporto dello spazio colore cinematografico DCI-P3, rende le foto, i video, i film ed i giochi ancora più belli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.