Instagram sfida TripAdvisor sul turismo
Instagram sfida TripAdvisor sul turismo

Su social network molti personaggi popolari, i cosiddetti influencer marketing, pubblicano post sponsorizzati senza fornire alcuna indicazione che si tratti di un messaggio pubblicitario. A rilevare questa pratica è stata l’UNC, Unione Nazionale Consumatori che, nel monitorare le attività sui social network, ha reso nota con un comunicato l’intenzione di inoltrare in merito una segnalazione non solo all’Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato (Antitrust), ma anche all’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria (IAP).

Brand di tè, tisane e barrette finisce sotto la lente dell’UNC

Nel mirino dell’UNC, in particolare, è finito un brand di tè, tisane, barrette e muesli che a quanto pare, con post sponsorizzati, viene promosso e pubblicizzato dagli influencer che in merito ai loro follower arrivano pure ad offrire ed a proporre dei codici sconto per invogliare all’acquisto online dei prodotti.

Secondo il Presidente dell’UNC Dona, sulle violazioni legate all’influencer marketing forse è meglio passare dall’opera di persuasione alle sanzioni. E questo perché la Digital Chart dello IAP e le linee guida rilasciate dall’Autorità Antitrust non sembra abbiano contribuito a ripristinare un minimo di etica.

Instagram può fare di più sui post sponsorizzati?

L’Unione Nazionale Consumatori nella segnalazione inoltrata alle Autorità ha tirato in ballo pure Instagram in quanto, secondo la posizione dell’Associazione dei Consumatori, il social network potrebbe, anzi dovrebbe impostare dei sistemi nativi tali da permettere all’utente di rilevare in maniera semplice ed intuitiva la natura pubblicitaria dei messaggi.

I temi relativi alla ‘nuova pubblicità’, ed agli influencer marketing, saranno trattati nel corso di ‘Cose da non credere’, evento di network che, al museo MAXXI di Roma, è in programma giovedì 24 maggio del 2018. ‘Cose da non credere’ nella Capitale è un evento organizzato proprio dall’Unione Nazionale Consumatori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.