Apple Worldwide Developers Conference, appuntamento a giugno a San Jose
Apple Worldwide Developers Conference, appuntamento a giugno a San Jose

Per le vendite mondiali di telefonini, nel quarto trimestre del 2017 c’è stato un vero e proprio testa a testa tra la Apple e la Samsung. A spuntarla nel Q4 2017 è stata la società di Cupertino che ha venduto 77,3 milioni di smartphone rispetto ai 74,4 milioni di cellulari della Samsung in accordo con le rilevazioni a cura di Strategy Analytics. La società della mela si aggiudica così sul filo di lana il primato delle vendite nel trimestre, quello delle festività natalizie, ma la Samsung comunque svetta considerando l’intero 2017.

Vendite mondiali smartphone in netto calo nel Q4 2017

A livello globale, in ogni caso, il quarto trimestre del 2017 è stato tutt’altro che esaltante per le vendite mondiali di smartphone che, a 400,2 milioni di unità, hanno fatto registrare un calo del 9% rispetto al Q4 del 2016. Si tratta, sempre in base alle rilevazioni a cura degli esperti di Strategy Analytics, del calo delle consegne globali più marcato da quando per i telefonini è iniziata la vendita di massa.

La discesa, riporta la LaStampa.it, è in prevalenza dovuta al -16% di vendite registrate anno su anno in Cina. Ma nella classifica delle vendite nel Q4 2017, dopo Apple e Samsung, ci sono proprio tre produttori cinesi con Huawei che conserva la quarta piazza con 41 milioni di dispositivi venduti, e poi a seguire Oppo con 29,5 milioni, e Xiaomi con 27,8 milioni di unità.

Apple, conti record grazie ai prezzi di vendita

Il sorpasso di Apple sulla Samsung, nel quarto trimestre del 2017, è stato comunque messo a segno con vendite di iPhone che hanno fatto registrare un calo in volume dell’1%, ma un aumento del 13% in termini di ricavi. E questo grazie soprattutto all’elevato prezzo di vendita di melafonini come l’iPhone X.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here