DeleteFacebook, la campagna per scappare dal social diventa virale
DeleteFacebook, la campagna per scappare dal social diventa virale

Dopo aver annunciato, nella timeline degli utenti, più contenuti ed interazioni da parte degli amici, e meno brand e post sponsorizzati, Facebook a distanza di pochi giorni introduce un’altra novità sempre orientata a permettere ai propri iscritti di ottimizzare e di migliorare il tempo trascorso sul social network.

Facebook, da social network a curatore di contenuti?

Per la qualità delle testate a decidere saranno infatti gli utenti con la conseguenza che a regime nella loro timeline avranno maggiore visibilità per i contenuti che la stessa community riterrà migliori rispetto ad altri.

Trattasi di una vera e propria rivoluzione per il social network Facebook visto che, riporta AskaNews.it, sinora la società Mark Zuckerberg non aveva mai scommesso tanto sulla cura dei contenuti lasciandola peraltro nelle mani degli stessi iscritti alla piattaforma.

Test qualità Facebook inizierà con i sondaggi

La novità sui test di qualità, per i contenuti che circolano sul social network, inizierà già dalla giornata di domani ed in un primo momento sarà implementata attraverso dei sondaggi che saranno proposti agli stessi utenti che, di conseguenza, saranno chiamati ad apprezzare o meno foto, video e notizie che scorreranno in bacheca. In questo modo, tra l’altro, Facebook punta a mettere a segno un altro giro di vite contro non solo le notizie ed i contenuti di scarsa qualità, ma anche contro le ormai note fake news.

In accordo con quanto riportato dal Wall Street Journal, con le novità introdotte dalla società di Mark Zuckerberg le notizie in percentuale sul News Feed di Facebook scenderanno di un punto percentuale attestandosi a regime al 4% medio per utente rispetto all’attuale 5%.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.