Apple al record di liquidità grazie a Donald Trump, Netflix nel mirino?
Apple al record di liquidità grazie a Donald Trump, Netflix nel mirino?

Mancano oramai pochi giorni per il lancio sul mercato dell’ultimo modello di melafonino della Apple, l’iPhone X. A partire da venerdì scorso, 27 ottobre del 2017, è infatti partita la fase dei pre-ordini, ma da venerdì 3 novembre scatterà la vendita in oltre 55 nazioni e aree geografiche. Attraverso il proprio sito Internet, ne dà notizia proprio il colosso americano quotato in Borsa a Wall Street nel precisare che nella maggior parte degli store l’iPhone X sarà disponibile per l’acquisto anche per i clienti senza prenotazione che, pur tuttavia, sono invitati dalla società di Cupertino ad arrivare presto.

Per chi fosse interessato all’acquisto dell’iPhone X, ricordiamo che il nuovo melafonino, annunciato nel decimo anniversario dalla messa in commercio del primo modello di iPhone, è dotato di display a tutto schermo, di un nuovo design, di una fotocamera posteriore migliorata ed anche di ricarica wireless.

Per quel che riguarda i prezzi, il nuovo iPhone X è acquistabile a partire da 1.189 euro presso i rivenditori autorizzati Apple, sull’Apple Store e sul sito Internet della società di Cupertino che ricorda come i modelli in commercio siano due, da 64 GB e da 256 GB. Inoltre, anche in Italia è attivo iPhone Trade-up, il programma di valutazione del proprio dispositivo usato. Se lo smartphone è idoneo con il Programma, infatti, per l’acquisto di un nuovo iPhone il cliente può ottenere fino a ben 435 euro di credito.

Per iPhone X la Apple ha annunciato pure il lancio di un nuovo Leather Folio che sarà disponibile a 109 euro insieme alle custodie in pelle e silicone che, in diversi colori, si potranno acquistare con prezzi a partire da 39 euro. E ci sono pure i Dock Lightning nelle finiture metalliche abbinate che saranno disponibili a 59 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here