Amazon Key, consegna pacco corriere garantita anche se non sei in casa
Amazon Key, consegna pacco corriere garantita anche se non sei in casa

Jeff Bezos, il fondatore di Amazon, una ne pensa e cento ne fa. Per garantire sempre e comunque la consegna dei pacchi ordinati online, a mezzo corriere, la società americana ha infatti ideato un nuovo servizio che, chiamato Amazon Key, porterà il cliente a ‘consegnare’ le proprie chiavi di casa quando nell’abitazione non c’è nessuno per il ritiro. In accordo con quanto è stato riportato dal ilsole24ore.com, il servizio Amazon Key sarà lanciato per ora solo negli Stati Uniti per quella che sembra essere, almeno per il momento, una vera e propria fase pilota per poi decidere se estendere eventualmente la novità anche in altri Paesi del mondo.

Nel dettaglio, la partenza di Amazon Key, in 37 città degli Stati Uniti d’America, è fissata per il prossimo 8 novembre del 2017 con i clienti che saranno chiamati a dotarsi di un dispositivo che, includendo pure l’installazione, ha un costo pari a 249 dollari. Trattasi, nello specifico, di un dispositivo che permette di identificare il corriere, e di aprire in automatico la porta per una volta sola, quando non si è in casa per ritirare il pacco, attraverso una password a tempo.

In questo modo il corriere, che viene filmato da una telecamera, potrà lasciare la merce acquistata online su Amazon all’interno dell’abitazione anche quando non c’è nessuno in casa. Inoltre, il cliente Amazon al ritorno a casa troverà il proprio pacco e nel frattempo avrà potuto vedere via smartphone, per esempio, il filmato relativo alla consegna.

In questo modo le consegne di Amazon, che punta molto sulla velocità di recapito della merce acquistata online, saranno sempre garantite e senza intoppi con o senza la presenza in casa del cliente. Ed il tutto a patto, chiaramente, di fidarsi del corriere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here