Facebook, pubblicità dal web al mondo reale: nuova opzione sulle inserzioni
Facebook, pubblicità dal web al mondo reale: nuova opzione sulle inserzioni

Il social network Facebook, nell’esporre all’utenza pubblicità sempre più personalizzata, e sempre più in linea con i propri gusti e con le proprie scelte di acquisto, è pronta a fondere il web con il mondo reale grazie alla funzione di localizzazione. Ad esempio, se l’utente consente la localizzazione, sul social network potranno apparire messaggi pubblicitari anche in funzione dei negozi fisici che sono stati visitati per lo shopping nel mondo reale.

La novità riguarda potenzialmente tutti gli utenti Facebook che attualmente sono oltre due miliardi, e che accettando l’opzione potranno visualizzare inserzioni pubblicitarie frutto delle scelte d’acquisto nel mondo reale e, come al solito, delle interazioni sul web e negli store online.

La società americana Facebook Inc. nell’annunciare la novità fa presente che, nel pieno rispetto della privacy, gli utenti in qualsiasi momento potranno disabilitare la funzione di localizzazione, e nello stesso tempo punta ad attirare l’attenzione degli esercizi commerciali che potranno collegarsi offline con il loro clienti proprio attraverso il social network.

La novità, come succede spesso quando si tratta di pubblicità, non è comunque piaciuta a tutti. Se molti infatti apprezzano visualizzare pubblicità online ancora più mirata, tanti altri vedono invece il tutto come una sorta di intrusione nella propria vita quotidiana. Per quest’ultima fascia di utenti, dal menù delle impostazioni di Facebook, la localizzazione potrà essere disabilitata, come sopra accennato, mantenendo così tutto invariato riguardo alle inserzioni pubblicitarie.

Intanto nei giorni scorsi è emersa una nuova funzione che la società americana sta sperimentando, ed è quella che potrà permettere con un tocco il passaggio da Facebook a WhatsApp attraverso un pulsante per l’accesso diretto. In questo modo sarà possibile evitare con lo smartphone di chiudere un’applicazione per aprirne un’altra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here