Microsoft Digital Week, 7 giorni tra innovazione e trasformazione digitale
Microsoft Digital Week, 7 giorni tra innovazione e trasformazione digitale

E’ atteso per il mese di settembre del 2017 il nuovo e grosso aggiornamento del sistema operativo Windows 10. Trattasi, nello specifico, del ‘Fall Creator Update‘ in linea con quanto peraltro è stato confermato dalla società di Redmond nel corso dell’edizione del 2017 della Microsoft Build, la conferenza per gli sviluppatori.

Durante l’evento sono state rivelate tante novità di ampio respiro, e tra queste spiccano quelle legate ad una maggiore apertura ai dispositivi, alle app ed ai software a partire dalla rivale di Cupertino Apple. Non a caso con il Fall Creator Update di Windows 10 il sistema operativo si aprirà ancora di più verso l’esterno, rispetto al mondo Microsoft, garantendo la compatibilità tra più piattaforme, e tra queste pure Android ed iOS.

Per esempio, in accordo con quanto è stato riportato da LaStampa.it, un utente potrà avviare un lavoro su Surface per poi riprenderlo su iPhone utilizzando l’app Cortana. La nuova tecnologia si chiama Cloud-powered Clipboard ed apre in maniera interconnessa alle piattaforme concorrenti, indipendentemente dal produttore e con l’integrazione che è prevista direttamente nelle applicazioni Office. In questo modo, giusto per rendere l’idea, e per fare un altro esempio, un utente Microsoft potrà andare a recuperare con un iPhone gli appunti che ha copiato sul proprio personal computer.

Per gestire in maniera interconnessa gli appunti sarà possibile utilizzare un software ponte che è rappresentato dalla SwiftKey, una tastiera virtuale disponibile pure per i device con sistema operativo Android ed iOS. Inoltre, installando Fall Creators Update di Windows 10, sarà possibile utilizzare Story Remix che è una nuova applicazione per il montaggio dei video.

1 COMMENT

  1. Ah, l’aggiornamento “cade”? Guardate che è Fall senza S, che in inglese sta a significare Autunno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.