Per avere capelli perfetti, oltre ad utilizzare i giusti prodotti per la pulizia e la messa in piega, la scelta di un buon asciugacapelli è fondamentale. Non pensate infatti che sia un banale strumento che “spara” aria calda; si tratta invece di uno strumento che può rendere i nostri capelli secchi e opachi, oppure danneggiare la cute sensibile, che a sua volta darebbe vita a capelli più fragili e deboli.

Ma allora come scegliere il phon più adatto alle nostre esigenze?

Quando gli asciughiamo i capelli perdono moltissimi ioni, questo è causa di secchezza e crespo. Per questo è importante utilizzare un Phon che emetta ioni negativi, che rompono le molecole d’acqua, permettendo ai capelli di assorbirla e idratarsi. Inoltre gli ioni neutralizzano l’elettricità statica, evitando così i capelli elettrizzati e opachi.

A questo punto la scelta del miglior asciugacapelli si sposta sui materiali. Sono consigliabili quelli che hanno la griglia rivestita di tormalina o ceramica, perché evitano che il getto d’aria sia troppo diretto e aggressivo sui capelli.

E’ poi importante che il vostro phon sia dotato di pulsante aria fredda, ideale per fissare la piega, soprattutto quando si devono lisciare i capelli. Controllate che ci sia inoltre la possibilità di modulare l’intensità del getto d’aria e il suo calore, in modo da variare l’asciugatura in base alla piega che si vuole ottenere o al tipo di capelli. Per esempio con i capelli ricci è sconsigliabile usare la velocità massima, perché un getto d’aria troppo potente tende ad appiattire il capello.

Se hi i capelli molto lunghi o fitti, ti consigliamo di preferire phon leggeri (che pesino meno di mezzo chilo) perché se sono poco maneggevoli, potresti avere la tendenza a utilizzare l’aria troppo calda per velocizzare l’asciugatura. Spesso all’asciugacapelli sono poi abbinati degli accessori, anche quelli molto importanti per la messa in piega. Il beccuccio viene utilizzato per la stiratura o il brushing: da preferire corto per i capelli corti, medio-lunghi, sottili e per agire con precisione sulle ciocche, mentre se hai capelli lunghi e spessi, sceglilo a bocca larga. Chi ha i capelli ricci invece sceglierà in phon con imbuto o diffusore perché diffonde il calore evitando che i capelli si secchino e si increspino, con un flusso d’aria diretto.

I prezzi dei phon variano moltissimo, si va da poche decine di euro e svariate centinaia. Ti consigliamo quindi di consultare prima le recensioni online sugli asciugacapelli, per farti un’idea delle potenzialità di alcuni apparecchi, valutando ergonomia, potenza in watt, accessori e materiali prima di procedere alla scelta.

LEAVE A REPLY