Social network Instagram, utenti attivi toccano quota 800 milioni
Social network Instagram, utenti attivi toccano quota 800 milioni

‘Sad news to all of you who fell in love with Instagress: by request of Instagram we’ve closed our web-service that helped you so much’. E’ questo, in lingua inglese, il messaggio via Twitter che ufficializza la chiusura dei battenti di Instagress, il noto servizio che permetteva agli utenti di Instagram di distribuire con facilità commenti e like e generando così delle interazioni fittizie. E’ stato proprio su richiesta da parte di Instagram che il servizio Instagress è stato disattivato nell’ambito della lotta contro bot, fake e follower fasulli.

Al pari di Twitter, pure Instagram è un social network chiamato ad avere a che fare con il problema delle utenze finte, ovverosia di seguaci farlocchi che con pochi dollari si possono oramai acquistare a vagonate ma che a conti fatti non servono a nulla visto che non generano interazioni, non schiacciano il pulsante ‘like’ e non generano commenti. Il giro di vite di Instagram su bot, fake e follower fasulli potrebbe in futuro portare il social network a penalizzare anche coloro che sul social hanno un profilo vero ma che continuano ad utilizzare servizi come Instagress. D’altronde su Instagram l’uso di bot, sebbene in passato potesse essere tollerato, in realtà è severamente vietato.

In accordo con quanto è stato riportato dal sito Ninjamarketing.it, il servizio Instagress tramite abbonamento era sottoscrivibile con durata di minimo 3 giorni e massimo un mese. Ma ora, con l’inaspettato blocco del servizio su Instagram, chi ha pagato sarà chiamato a chiedere il rimborso visto che non potrà più incrementare sul social network i like ed i follower.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here