carta prepagata paypal

La carta PayPal prepagata, è una carta ricaricabile del circuito MasterCard, per questo non è necessario che sia collegata ad un conto online, e può essere richiesta anche da chi non ha un account PayPal (e che abbia raggiunto la maggiore età). Il costo di vendita della carta è di 9,90 euro e l’attivazione è gratuita, al momento dell’attivazione però è necessaria una ricarica minima di 10 euro. La carta può acquistata attraverso diversi canali: direttamente online sul sito ufficiale Lottomatica, in tutta Italia nelle ricevitorie LIS CARD di Lottomatica, o presso LaFeltrinelli.

La carta paypal prepagata una volta acquistata può essere ricaricata ed utilizzata subito. La prepagata PayPal può essere utilizzata per fare acquisti online o in tutti i negozi fisici dove accettano MasterCard, sia in Italia che all’estero. Se si evolve la carta gratuitamente entro 6 mesi, può essere abilitato anche l’IBAN per effettuare e ricevere bonifici e aumentare la disponibilità ed i limiti. La carta prepagata è totalmente sicura, e tramite internet o l’app disponibile per smartphone, è possibile tenere sotto controllo tutti i movimenti ed il saldo.

La carta dispone anche di Tecnologia Contactless, grazie alla quale è possibile effettuare pagamenti inferiori o pari a 25 euro, senza digitare il PIN o firmare ricevute, semplicemente avvicinando la carta al lettore contactless.

Per ricaricarla è possibile utilizzare diversi strumenti come il Bancomat, bonifico bancario, punti LIS CARD di Lottomatica, conto PayPal o carte ricaricabili.

La carta prepagata PayPal ha anche dei costi e dei limiti di cui è necessario tener conto. Un esempio sono i costi di ricarica, che possono variare a seconda del canale utilizzato:

  • La ricarica tramite bonifico, prevede 1,10 euro di commissione (indifferentemente da quanto ricaricato).
  • Ricarica da ATM, prevede una commissione di 2,50 euro.
  • La ricarica da conto PayPal invece è gratuita.
  • La ricarica presso i punti LottomatiCard, prevede una commissione di 1,10 euro per ricariche fino a 150 euro o 1,50 euro per ricariche superiori a 150 euro.

Per quanto riguarda i prelievi invece, con la carta prepagata PayPal è possibile prelevare anche direttamente dagli sportelli ATM. Il costo però può variare a seconda dello sportello scelto, tra 1,90 e 3,90 euro, mentre è gratuito se il prelievo avviene presso le banche appartenenti al gruppo della Banca Sella.

prelievi, come ogni altro tipo di carta, hanno un limite giornaliero, che è di 250 euro se effettuato presso un un centro Lottomatica o di 500 euro se effettuato tramite banca, attraverso il bancomat.

Anche il trasferimento di fondi ha un costo. Se il trasferimento di fondo avviene tra due carte, il costo è di 2 euro, se invece il trasferimento avviene su conto corrente è di 1 euro. Tutte le commissioni sui pagamenti o su operazioni come ad esempio le richieste di estratti conti, sono totalmente gratuite.

Ci sono anche una serie di limitazioni che prevede la carta di credito prepagata PayPal, che vanno considerate. Un esempio sono le possibilità di ricarica giornaliere ed il suo importo massimo. Una carta PayPal infatti, non può essere ricaricata nello stesso giorno più di due volte, e l’importo massimo è di 10,000 euro.

LEAVE A REPLY