Amazon consegna pacchi con dirigibile pieno di droni, ecco il magazzino volante
Amazon consegna pacchi con dirigibile pieno di droni, ecco il magazzino volante

Il colosso dell’e-commerce Amazon è pronto a stupirci con un altro progetto avveniristico, quello relativo alla messa a punto di un vero e proprio magazzino volante con il chiaro obiettivo di velocizzare ancor di più la consegna dei pacchi. Si tratterebbe, in accordo con quanto rivelato dalla Cnn in base ad un brevetto che sarebbe stato approvato nello scorso mese di aprile, di un magazzino volante rappresentato da un dirigibile dal quale a partire sarebbero dei droni pronti a consegnare i pacchi ai clienti che effettuano gli ordini dai portali di Amazon.

L’obiettivo di Amazon, a regime, è quello di mantenere in volo un dirigibile in ogni città in modo tale che il cliente, dopo aver effettuato l’ordine, possa ricevere il pacco nel giro di pochi minuti grazie ai droni. Il magazzino volante, inoltre, potrà essere utilizzato anche in concomitanza con grandi eventi sportivi al fine di consegnare per esempio il cibo alle persone presenti in uno stadio.

Quella relativa all’uso dei droni per la consegna dei pacchi non è una novità per Amazon. E questo perché già da tempo il colosso americano dell’e-commerce sta testando in Inghilterra l’uso di droni al posto del ‘solito’ fattorino. Ma il nuovo brevetto della società di Jeff Bezos lascia intendere come le merci non solo si sposteranno nei cieli, ma saranno pronte per essere smistate ed impacchettate al fine di garantire tempi di consegna non in giornata, ma nell’arco al più di 30 minuti.

In accordo con quanto è stato riportato dal sito Internet specializzato TechCrunch, nel brevetto che è stato depositato ed approvato per i magazzini che stazionano in cielo, e che sono pieni di droni, Amazon parla di ‘centri di rifornimento volanti’. E nel brevetto l’immagine riportata lascia pensare che questi centri di rifornimento assomiglino in tutto e per tutto a dei dirigibili.

LEAVE A REPLY