aggiornamento Windows 10

Microsoft ha deciso di lanciare, poco dopo Redstone 1, un nuovo aggiornamento Windows 10 Cumulativo che porterà una serie di nuove caratteristiche ai computer che hanno ottenuto questo nuovo software. Il rilascio è avvenuto ieri ma il colosso informatico di Redmond ha pubblicato il changelog completo solo oggi, vediamo insieme cos’è cambiato.

Microsoft ha migliorato, con l’aggiornamento Windows 10, una serie di applicazioni come Windows Ink, Microsoft Edge, File Server, il kernel di Windows, Microsoft Component Object Model, Cluster Health Service, Hyper-V, Multi-Factor Authentication, NTFS file system, PowerShell, Internet Explorer, il riconoscimento del viso, la grafica, Microsoft Store e Windows Shell. E’ stata aumentata la velocità quando si effettuano acquisti nello store ed è stata migliorata la durata della batteria dei dispositivi indossabili, Microsoft Band, quando sono inattivi ma collegati con la connessione Bluetooth. E’ stata migliorata la compatibilità di Xbox e dei controller per vari videogiochi. E’ stato risolto il problema riguardate l’errore di mappatura del carattere “?” da Giapponese ad Unicode. E’ stato eliminato un problema riscontrato su Internet Explorer che impediva il download e/o l’inizializzazione di oggetti .NET. Windows 10 Mobile ha ottenuto un migliore supporto della connessione NFC, near filed communication. Sono stati risolti alcuni problemi di compatibilità per le applicazioni Remote Desktop, BitLocker, PowerShell, Direct3D, la gestione dei dispositivi mobili, la stampa, l’accesso con le impronte digitali ed infine Cortana.

[amazonjs asin=”B010S3UIG4″ locale=”IT” title=”Microsoft Windows 10 Home”]

Questo nuovo aggiornamento Windows 10 Cumulativo ha portato ad una serie di novità non solo al computer ma a dispositivi mobili ed indossabili.

LEAVE A REPLY