aggiornamento Windows 10

Microsoft sta ora lavorando allo sviluppo del nuovo aggiornamento Windows 10 con nome in codice Redstone 2 che porterà una serie di miglioramenti alla versione per computer/tablet ed a quella per dispositivi mobili.Il colosso informatico di Redmond ha deciso di lavorare su alcuni bug e problematiche non certo gradite agli utenti. I tecnici di Microsoft stanno per ora pianificando le procedure, procedura molto importante per decidere le caratteristiche da inserire nell’aggiornamento. Microsoft ha deciso di non inserire nuove funzionalità perché urge riconfigurare OneCore, il sottosistema di Windows 10 che rende il sistema operativo scalabile su molti dispositivi spesso differenti tra loro.

La storia del nuovo aggiornamento Windows 10 è abbastanza travagliato caratterizzata da una serie di ritardi non dipesi completamente da  Microsoft. Redstone 2 era stato pianificato come un aggiornamento più piccolo rispetto al Anniversary e doveva essere rilasciato entro la fine di quest’anno ma il suo rilascio è destinato a subire un grosso ritardo a causa di problemi interni ed alla volontà di renderlo compatibile con il maggior numero possibile di dispositivi che i produttori rilasceranno nel prossimo futuro. Questo ritardo potrebbe cambiare anche l’originale filosofia del piccolo aggiornameto che, necessariamente, si dovrebbe arricchire di nuove caratteristiche e funzionalità.

Per ora il nuovo aggiornamento Windows 10 Redstone 2 è, come si è detto in precedenza, un software importante e potrebbe diventarlo ancora di più in futuro. Intanto sappiamo che la probabile data di uscita dell’aggiornamento è primavera 2017. Secondo voi vi saranno ulteriori ritardi oppure filerà tutto liscio? Fatecelo sapere con un commento.

LEAVE A REPLY