Microsoft ha deciso di migliorare i suoi programmi di Office 365 e lo ha fatto acquisendo Genee, un’applicazione pensata per fissare gli appuntamenti nella propria agenda personale sfruttando anche la tecnologia dell’intelligenza artificiale. La Microsoft, pur senza condividere tutti i dettagli dell’operazione ed il suo costo, ha annunciato il nuovo investimento. Genee, che compie due anni e mezzo, ad ottobre sparirà per essere del tutto inglobata nella Microsoft.

L’agenda del colosso informatico quindi subirà un netto miglioramento, dato che gli strumenti informatici di Genee sono ideali per semplificare la disposizione degli impegni in agenda. E’ possibile comunicare i propri impegni a Genee proprio come si farebbe con una segretaria vera, cioè via mail e con linguaggio semplice, e in questo modo il sistema predispone tutti gli appuntamenti in maniera naturale. Grazie a speciali algoritmi ed all’utilizzo dell’intelligenza artificiale, Genee fornice anche ai propri clienti un servizio di assistenza via chat.

Insomma, si comporta come una vera segretaria, in grado di predisporre appuntamenti nell’agenda virtuale. Come sostenuto anche dal responsabile di Outlook e Office 365, Rajesh Jha, “ci aiuterà nella nostra ambizione di portare l’intelligenza in ogni esperienza digitale”. E chissà, potrebbe davvero essere efficiente come una segretaria in carne e in ossa.

LEAVE A REPLY