Tutti noi vogliamo risparmiare sui nostri “oggetti del desiderio” ed il web, lo si sa, offre molto spesso l’opportunità di farlo, almeno a prima vista. Ma sono realtà o truffe? Su Facebook gira da tempo una promozione, rivisitata in più salse, che offre la vendita di occhiale Ray-Ban – noti per il loro prezzo decisamente non abbordabile – a costi ridicoli, dai 20 euro in su.

Spesso e volentieri intere pagine Facebook sostengono che gli occhiali vengono venduti in una certa occasione “in beneficenza” c moltissime persone ritengono che si tratti delle pagine ufficiali. Effettivamente, si tratta di un inganno ben architettato: le pagine assomigliano molto a quelle originali. Attenzione: questi siti sono semplicemente falsi, ed il loro scopo è quello di sottrarre i dati delle carte di credito e bancomat degli utenti che si affidano ai loro acquisti.

Per questo motivo Luxottica, proprietaria del marchio Ray-Ban, si sta muovendo per denunciare alle autorità questi siti e per farli sparire definitivamente dal web. Ciò nonostante, nel panorama poco controllato del web, nonappena una pagina viene chiusa alle riaprono e controllare la situazione diventa molto difficile. Ultimamente una pagina fasulla dice di vendere gli occhiali per beneficienza per i bambini siriani. Fate circolare la notizia e non acquistate mai Ray-Ban su Facebook a prezzi ribassati.

LEAVE A REPLY