torrentz.eu

Torrentz.eu è, come si legge nella pagina principale del sito, definitivamente morto ed a testimoniare questo evento sono le scritte presenti sul popolare motore di ricerca dove si parla in passato:”Torrentz was a free, fast and powerfull meta-search engine..”. In effetti bisogna tenere presente che questo motore di ricerca non ha mai contenuto dentro di sé dei link ai torrent ma comunque la decisione è stata presa, probabilmente, dopo l’arresto di Artem Vaulin, il fondatore del famoso KickAss Torrents, avvenuto nel mese di luglio. Un grande passo in avanti per coloro che lottano contro la diffusione di torrent.

Sicuramente in prima linea c’è la MPAA, Motion Picture Association of America, che sicuramente controllava con molta attenzione Torrentz. In effetti si parla di giganti come Warner Bros, Sony, Twentieth Century Fox, Metro-Goldwyn-Mayer , Paramount Pictures,  Walt Disney e Universal Studios quindi si capisce che le forze messe in campo siano decisamente sproporzionate a favore delle Sette Sorelle. Naturalmente anche il governo statunitense ha cercato di mettere i bastoni tra le ruote a Torrentz.eu, che è bene ricordare che non ha mai contenuto al suo interno materiale illegale, bloccando alcuni domini con l’intervento del Dipartimento della Difesa. A questo punto nacque il Torrentz che in moltissimi hanno imparato a conoscere grazie al dominio “.eu”.

Quando fai una ricerca non escono risultati ma una frase di congedo molto bella e triste nello stesso momento:”Torrentz will always love you. Farewell” ovvero Torrentz vi amerà per sempre, addio. Eh si, sembra proprio ora di dire addio al caro Torrentz.eu.

LEAVE A REPLY