sicurezza informatica

Per ciò che concerne la sicurezza informatica sembra essersi aperta una vera e propria voragine per ciò che concernono le falle Facebook che si trova ormai quasi di continuo nelle cronache per i problemi riguardo alcune falle più o meno gravi rispetto alle falle della sicurezza. Il fatto che molti malitenzionati abbiano deciso di attaccare sfruttando le falle Facebook è normale poiché l’interesse di truffatori aumenta in relazione con l’importanza dell’obiettivo. Una nuova falla della sicurezza scoperta da Check Point Software Technologies, azienda che si occupa di sicurezza su internet, dovrebbe interessare il Messenger di Facebook.

MaliciousChat è il nome di questa falla che potrebbe avere dei risvolti molto importanti poiché permetteva di eliminare tutti i contenuti inviati tramite l’applicazione ovvero messaggi, link, immagini e via dicendo. Questa falla potrebbe essere usata da malintenzionati per modificare la cronologia delle chat e mistificare, in questo modo, anche accordi occultando informazioni molto importanti. Per fortuna l’azienda Check Point Software Technologies ha informato immediatamente la dirigenza di Facebook in modo tale da poter immediatamente bloccare la minaccia, cosa, per altro, già fatta.

Il problema della sicurezza informatica è molto grave poiché sempre più lati della nostra vita sono coinvolti nelle faccende della rete. La cosa positiva è che il social network ha agito con prontezza per risolvere questa grave minaccia. E’ inoltre importante tenere presente che in molti paesi i contenuti presenti nelle chat possono essere usate nei procedimenti legali.

LEAVE A REPLY