La nuova Tracer 700 proposta dalla nipponica Yamaha è una moto che nasce dalla piattaforma della MT-07, con l’obiettivo di attrarre una nuova generazione di motociclisti. I motivi per orientare la propria scelta verso questa moto sono parecchi. La Yamaha ha voluto concepire questa moto dandole una versatilità nell’utilizzo veramente notevole.

Si tratta, infatti, di una due ruote certamente sportiva ma anche confortevole anche nei lunghi percorsi, grazie alla nuova sella, comoda sia per il guidatore che per il passeggero e dotata di un’eccezionale prestazione e sicurezza nella stabilità anche ad elevate velocità, pur montata da due persone, grazie al nuovo forcellone da 50 mm e interasse di 1450 mm. Il propulsore della Tracer 700 è un bicilindrico a 4 valvole che sviluppa una potenza di 74.8CV.

La fasatura a 270 gradi consente una sensazione di accelerazione notevole. Yamaha ha posto particolare attenzione anche all’impianto frenante che risulta essere particolarmente efficace e dotato di ABS di serie. Il peso complessivo di questa moto è di soli 196 KG, una leggerezza che aiuta il guidatore a dominare facilmente la Tracer 700 anche nel traffico cittadino, pur senza limitare la prestazione sportiva.

La media cilindrata Tracer 700 affianca e supporta la più conosciuta, e venduta, MT-09, che da oggi cambia nome e diventa Tracer 900. La Tracer 700 è personalizzabile grazie ad un’ampia gamma di accessori appositamente studiati da Yamaha.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.