cronologia file ripristino copia backup windows pendrive usbRipristinare una immagine di backup su Windows 8 quando il pc rifiuta di avviarsi è una operazione delicata e che può salvare il normale funzionamento della macchina senza richiedere l’estrema soluzione di portare la macchina in assistenza.

Per creare una copia di backup, collegare al sistema un hard disk con sufficiente spazio libero ed assicurarsi che Windows abbia accesso a tale risorsa;

  • Utilizzando la funzione di ricerca del sistema operativo, richiamare e caricare “Cronologia file”, cliccando poi sulla opzione “Backup immagine di sistema”, nell’angolo inferiore sinistro.
  • L’operazione può richiedere qualche momento in più, richiedendo poi di seguire i successivi passi mostrati a video.

Quando si è conclusa questa prima parte:

  • Rimuovere l’unità hard disk esterna ed inserire una pendrive USB;
  • Tornare all’applicazione “Cronologia file”, e scegliere questa volta “Ripristino”, continuando poi “Crea un disco di ripristino” e seguendo i passi mostrati.

Se qualche problema dovesse presentarsi tanto da rendere l’avvio di Windows impossibile, utilizzare il pendrive USB preparato come descritto per l’avvio del sistema operativo; quando viene chiesto di scegliere un layout di tastiera, inserire l’unita hard disk esterna in un’altra porta USB, confermando il layout di tastiera e, quando viene offerta tale possibilità, scegliere “Risoluzione problemi”, “Opzioni Avanzate”, “Ripristino immagine di sistema”, “Ricaricare immagine del computer”.

LEAVE A REPLY