Abbott è lieta di presentare sul mercato il nuovissimo sistema di monitoraggio FLASH del glucosio.
Dopo un enorme successo riscontrato in tutto il mondo, è arrivata anche in Italia FreeStyle® Libre, in grado di fornire in tempo reale un resoconto dettagliato del profilo glicemico evitando così di pungere il dito.
E’ senza dubbio un utile strumento, comodo e facile da usare che sta rivoluzionando la vita dei pazienti, ma anche degli addetti ai lavori come medici e infermieri.
Il fatto che non debba pungersi il dito, è un grande vantaggio considerando che nel nostro paese il 50% dei malati di diabete non misura con regolarità il proprio grado di glicemia proprio per evitare la puntura!
Abbott FreeStyle Libre si avvale di una innovativa tecnologia basata su un sensore e un lettore; ha già spopolato in altri paesi europei come Francia, Germania, Olanda, Spagna, Svezia e Inghilterra.
In Italia è acquistabile sul sito e-commerce ufficiale www.freestylelibre.it
Il kit è composto da un lettore e da un piccolo sensore (grande come una moneta) che si applica nella parte posteriore del braccio e che misura il livello di glucosio nei fluidi interstiziali; tutte le rilevazioni vengono memorizzate senza interruzioni, anche di notte, attraverso un sottilissimo filamento sottocutaneo.
L’elevata tecnologia del sensore permette di poterlo usare anche in acqua e per un periodo massimo di 2 settimane.
Il lettore serve per leggere il valore glicemico evitando di pungersi il dito: basterà infatti passarlo, anche con i vestiti addosso, vicino al sensore e in meno di un secondo si potrà leggere sul display touch screen a colori il valore del glucosio.
Secondo noi di wegeek, sempre attenti in generale a tutte le nuove tecnologie, FreeStyle Libre è una vera rivoluzione se si pensa che nel mondo, ben oltre 380 milioni di persone convivono con il diabete; nel nostro paese sono ben 4 milioni gli italiani che ne soffrono (circa il 6% della nostra popolazione).
Inoltre, questo sistema potrà fare da interfaccia tra il medico e il paziente anche usando sistemi di comunicazione remoti!
“FreeStyle Libre di Abbott soddisfa un bisogno importante, ancora insoddisfatto, delle persone con diabete – dichiara Salvatore Caputo, Presidente di Diabete Italia – Basti pensare che, in Italia, per un diabetico su due la puntura del dito è un buon motivo per non testarsi e che la maggioranza delle persone con diabete non misura regolarmente la glicemia, con il risultato che va incontro a crisi ipoglicemiche tre volte di più di chi si controlla regolarmente e viene ospedalizzato il doppio delle volte con un costo a carico del SSN del 66% superiore”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here