disabilitare autoplay siti web internet explorer chrome safari opera firefoxCapita spesso che molti siti carichino, senza richiedere autorizzazione all’utente, contenuto filmato che viene immediatamente riprodotto, con il conseguente rallentamento delle prestazioni della macchina dell’utente, ed un generale senso di fastidio che può essere facilmente evitato se si imposta il browser in maniera da porre in “Stop” tutto il contenuto auto-play dei siti che si visitano.

In Chrome, l’impostazione è molto semplice:

  • raggiungere la pagina riservata chrome://settings/ digitando questa stringa nella barra degli indirizzi.
  • in Under Privacy, selezionare Content, click su Content Settings e raggiungere la sezione dei plugins.
  • Qui selezionare l’opzione “click to play”.

Con Firefox il metodo è simile.

  • Digitare nella barra degli indirizzi la stringa about:config e cercare poi la preferenza plugins.click_to_play ;
  • impostare il valore relativo a “false”.

Con Opera,

  • lanciare la sezione delle preferenze premendo CTRL+F12 o attraverso il menù,Scegliere la sezione Advanced,
  • selezionare Enable Plugin On Demand.

Con Safari, se si utilizza Mavericks, mette a disposizione una funzionalità chiamata Power Saver nella sezione Preferences, Advanced;

  • attivare al suo interno l’opzione “stop plu-ins to saver power”.
  • Se invece si dispone di una versione di OS X più vecchia sono disponibili due estensioni per Safari: ClickToPlugin e ClickToFlash.

Con Internet Explorer è invece necessario disabilitare il plugin Flash.

  • Nella sezione Settings, selezionare Manage add-ons;
  • In Toolbars&Extensions raggiungere la sezione inerente a Shockwave e cliccare poi su More Information;
  • Nella nuova schermata cliccare su “remove all sites”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.