bytescout watermarkingBytescout Watermarking permette di aggiungere i watermarks alle immagini, in maniera da proteggerle da un utilizzo non autorizzato quando le medesime sono rese pubbliche su internet.  Bytescout Watermarking consente di portare a termine l’operazione in maniera rapida, e soprattutto non richiedendo l’impiego di software grafico di alto livello o il requisito di tecniche grafiche particolari.

Bytescout Watermarking presenta una interfaccia essenziale, ridotta all’osso, essendo lo strumento disegnato per utenti casuali che necessitano di portare a termine il lavoro in maniera rapida senza particolari pretese. E’ presente una lista dove vengono visualizzate le immagini segnalate per la lavorazione, selezionate sia singolarmente che per l’intera cartella. E’ possibile rimuovere uno o più elementi da questa lista, o cancellarla interamente.

Per iniziare ad utilizzare Bytescout Watermarking, si selezioni l’immagina da lavorare attraverso uno dei metodi supportati. L’applicazione mostrerà l’immagine selezionata accompagna da dimensioni, risoluzione e peso. Cliccando su Next si accede alla sezione Preset, dove si sceglie il tipo di watermark da applicare: quello più utilizzato è certamente “Titled Text” che consente di aggiungere il testo nella posizione, font e dimensione desiderata dall’utente: sono tuttavia disponibili diverse soluzioni per accontentare ogni tipo di richiesta.

Scelto il formato in cui si desidera salvare l’immagine modificata, rimane da premere sul pulsante Start per iniziare il processo lasciato all’applicazione. Bytescout Watermarking è disponibile per Windows XP, Visa, 7, 8.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here