jdownloaderMolti di voi avranno già sentito parlare del software JDownloader. E’ un programma molto utile, che offre molte funzioni, ma quella più interessante è senza dubbio il riconoscimento immediato di URL riconducibili a download. Il programma riconosce l’URL e avvia il download, anche in caso di download multipli, dato che è in grado di gestire i download. E’ arrivata una pessima notizia: il tribunale di Amburgo dichiara JDownloader illegale. Il programma è stato bloccato in Germania e con tutta probabilità, gli sviluppatori saranno costretti a pagare una pesante multa. Secondo i giudici tedeschi, la nuova versione di JDownloader permetterebbe di scaricare video tramite il protocollo Real Time Messaging Protocol (RTMP) di proprietà di Adobe Systems. L’accusa è ovviamente da dimostrare perchè, come spiegano gli sviluppatori, JDownloader non utilizzerebbe quel protocollo in maniera diretta, ma semplicemente tramite un plugin esterno. Gli sviluppatori infatti si dicono ottimisti, ci sono buone possibilità che il ricorso presentato vada a buon fine. Ci si chiede però se lo stesso tipo di accusa possa essere preso in considerazione anche da altri tribunali, magari in altri Paesi: questo potrebbe rappresentare un duro colpo per JDownloader, ma sopratutto per i suoi tantissimi utenti. Il software infatti non è considerato positivamente da molte grandi aziende, proprio per la sua capacità di carpire tantissimi link per il download.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here