wazeGoogle sembra fare proprio sul serio: il colosso di Mountain View infatti non vuole rischiare di perdere la possibilità di acquisire Waze ed è pronta a mettere sul tavolo una offerta davvero irrinunciabile. Secondo quanto riportato da alcuni quotidiani americani, in particolare il Wall Street Journal e il New York Times, Google avrebbe offerto 1.3 miliardi di dollari per acquistare Waze. L’offerta sarebbe stata accettata e l’accordo dunque sarebbe vicinissimo: nei prossimi giorni, Google potrebbe ufficializzare questa importante acquisizione. Google ha dunque scalzato Facebook, altra grande azienda interessata alla startup israeliana: l’app relativa alle mappe digitali e alle informazioni in tempo reale, faceva gola a tutti, ma dovrebbe essere Google a spuntarla. L’obiettivo di Google è solo uno: potenziare Maps. Per questo l’acquisizione di Waze è mirata: in questo modo, si potrà dare un tocco più social all’app di Maps, grazie alle ottime caratteristiche che Waze presenta. E proprio l’app si porta in dote un bel carico di utenti: 47 milioni di utenti iscritti, con molti utenti attivi che aggiornano le mappe in tempo reale: infatti su Waze è possibile trovare aggiornamenti su incidenti, traffico e tutto ciò che rallenterebbe il vostro percorso. Una app davvero utilissima, che potrebbe dare qualcosa in più anche ad un servizio già ottimale come quello di Google Maps.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.