google-flightsGoogle presenta un nuovo servizio: si tratta di Google Flights. Il servizio era già attivo da diversi mesi negli Stati Uniti, ma è stato attivato solo nelle scorse ore in Europa, dunque anche in Italia. Chi cerca spesso soluzioni per un viaggio low cost, conoscerà certamente diversi portali come Kayak, Expedia o Skyscanner: questi siti permettono di inserire la città di partenza, la città d’arrivo, i giorni in cui si intende viaggiare, per una ricerca del volo più conveniente. In questo modo, l’utente è in grado di risparmiare sull’acquisto del biglietto aereo, scegliendo la compagnia che pratica il prezzo più basso. E’ lo stesso servizio offerto da Google Flights: con una interfaccia molto semplice, potremo inserire i dati che ci interessano ed in pochi secondi potremo scoprire quali sono i voli col prezzo più basso. Potremo visualizzare una sorta di “statistica” del prezzo del volo lungo un periodo più ampio (per esempio un mese), oppure ancora potremo scegliere solo data e città di partenza e scegliere la destinazione in base al prezzo. C’è solo una grossa pecca nel servizio di Google Flights: Google non ha ancora trovato l’accordo con Ryanair, Wizz Air, Lufthansa, easyJet. Questo significa che i voli di queste compagnie non appariranno sul radar di Google Flights, ma non disperate: Google è già al lavoro per trovare un accordo anche con queste compagnie, in modo da poter offrire un servizio assolutamente completo e preciso. Per visitare Google Flights basta cliccare su questo link, il servizio è gratuito.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here