ElevatedShortcut_uac_windows_7UAC è la sigla che indica la richiesta di permesso di accesso quando viene richiesto il lancio di una applicazione da parte dell’utente. Il sistema UAC è diventato comune in ambiente Microsoft a partire da Windows Vista, ed il suo scopo è quello di rendere cosciente l’utente che l’applicazione alla quale tenta di accedere potrebbe apportare modifiche al sistema operativo: è uno strumento che mira quindi a focalizzare l’attenzione dell’utente su ciò che sta per fare.

La finestra di pop up di UAC presenta però l’indubbio fastidio di bloccare il pc da qualunque operazione stia svolgendo, mostrare il dialog box in pop up, e non accettare altra risposta se non il proseguimento, o l’annullamento, del lancio software. E’ possibile aggirare la protezione UAC in varie maniere: ElevatedShortcut è una di queste. Il software è disponibile sia per Windows 7 che per Windows 8, ed ha lo scopo di creare un collegamento a qualsiasi file eseguibile al fine di elevarne le proprietà come se fosse lanciato da un utente amministratore, al quale non è applicata la misura di sicurezza di UAC.

Inoltre, l’utilizzo di ElevatedShortcut non annulla la protezione UAC, che è poi la ragione che giustifica l’installazione del software. Per utilizzare è sufficiente scaricare ed estrarre il pacchetto, lanciando poi l’applicazione. Nella piccola schermata risultante si deve specificare per quali software utilizzare ElevatedShortcut che creerà un collegamento a tale software. Mantenendo la protezione UAC senza il fastidio di dare un click al lancio di ogni software, otterremo il doppio scopo di non perdere tempo e di mantenere Windows al sicuro da applicazioni corrotte o malevole.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.