WordamentE’ uno dei giochi più utilizzati in questi mesi, ha catalizzato l’attenzione su smartphone e tablet: stiamo parlando di Ruzzle. Il gioco al momento è disponibile solo per Android e iOS, ma nelle prossime settimane – fanno sapere dagli sviluppatori – sarà possibile giocare a Ruzzle anche da terminali Windows Phone. L’unico problema è che al momento non esiste una versione di Ruzzle per PC. Almeno, non una versione ufficiale. Perchè di versioni “simili” ce ne sono molte, oggi vi presentiamo quella che riteniamo più fedele all’originale, ossia Wordament. Più che una versione simile, potremmo dire che si tratta di un vero e proprio rivale: Wordament infatti è prodotto da Microsoft ed è già disponibile su tante piattaforme (Windows 8, Xbox Live, App Store, Windows Phone), mentre non è ancora disponibile per Android. Il gioco, a livello di giocabilità, è davvero simile a Ruzzle: l’utente si ritrova davanti ad una griglia 4 x 4 dove sono inserite sedici lettere, dovrà comporre più parole possibili (e di senso compiuto) per superare il punteggio di eventuali avversari. A differenza delle gare “testa a testa” di Ruzzle, su Wordament non potremo scegliere il nostro avversario, ma la stessa griglia sarà giocata da tanti altri utenti, a fine manche avremo a disposizione la classifica finale di tutti gli utenti che hanno giocato con quella griglia. A livello grafico il gioco è meno rifinito, ma si tratta di piccolezze. Al momento il gioco presente 39 lingue, molte più di quelle che offre Ruzzle. Per avere maggior informazioni su Wordament, vi rimandiamo al sito ufficiale del gioco, disponibile a questo link.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.