E’ possibile lasciare in eredità un pacchetto di file musicali acquistati online? E’ questa la domanda che Bruce Willis, noto attore americano, si è posto nei giorni scorsi. La risposta era presente nei termini e nelle condizioni d’acquisto di iTunes, il portale dove l’attore solitamente acquista i file musicali. iTunes specifica che l’utente che acquista un brano musicale sul proprio portale, acquista semplicemente i diritti d’ascolto del file. Dunque non acquista direttamente il brano, che dunque rimane nella disponibilità del suo account e non può essere trasferito ad altre persone. Per questo motivo, sembra che Bruce Willis abbia intenzione di approfondire la questione con Apple. Infatti l’attore aveva intenzione di lasciare un vero e proprio patrimonio musicale in eredità alle proprie figlie, ma con le norme di Apple sarebbe impossibile. Bruce Willis dispone di una libreria musicale vastissima, sarebbe un peccato se andasse persa con la sua morte: per questo motivo aveva deciso di lasciarla in eredità alle figlie. Molti quotidiani specializzati sostengono che Willis possa addirittura fare causa ad Apple, ma la moglie dell’attore ha prontamente smentito la notizia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.