Per chi tiene il computer acceso 24 ore su 24, o quasi, probabilmente questo programma non servirà. Ma per chi vuole gestire al meglio l’attività del proprio computer, consigliamo Shutdown Scheduler. Il programma infatti permette di organizzare una sorta di calendario (schedule) per lo spegnimento automatico del computer: a che serve spegnere in maniera automatica il computer? Facciamo un esempio molto semplice: se avete un download in progressione, non volete assolutamente spegnere il pc perchè volete prima terminarlo, ma state per uscire, il programma vi darà una mano. Infatti al termine dell’attività del programma, per esempio un download, il programma spegnerà il computer. Potremo programmare l’arresto del sistema per esempio dopo un periodo di inattività molto lungo, che potremo settare dall’interfaccia, oppure alla chiusura di una applicazione, oppure quando un programma emette un determinato suono. E non solo, l’utente potrà scegliere non solo l’arresto del sistema ma anche l’ibernazione. E’ possibile anche chiedere al software di salvare in automatico i documenti aperti prima della chiusura, in modo da non perdere alcun tipo di dato. Potete effettuare il download di Shutdown Scheduler cliccando su questo link: il programma è gratuito e compatibile con tutti i sistemi operativi Windows, sia a 32-bit sia a 64-bit.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here