L’ultima conferenza Google I/O 2012, ha lasciato in eredità una notizia molto importante: dopo una lunga rincorsa, Google ha raggiunto Microsoft nella sfida dei browser. Infatti è Google Chrome il browser più utilizzato al mondo, sorpassando Microsoft Internet Explorer, che scende al secondo posto. E’ la fine di un’epoca: Internet Explorer è stato il primo browser ed il suo primato è stato sempre assoluto. Firefox era riuscito a scalfire leggermente questa egemonia, ma l’arrivo di Google Chrome in pochi mesi ha subito messo le cose in chiaro. Così dopo una lunga rincorsa, Google Chrome è finalmente il browser più utilizzato al mondo: sono 310 milioni gli utenti che utilizzano Chrome, quasi il doppio rispetto a quelli certificati lo scorso anno, al Google I/O 2011, quando l’asticella si era fermata a 160 milioni. Internet Explorer ha continuato ad offrire più o meno lo stesso tipo di navigazione, con uno schema grafico un po’ confusionario, cercando di assomiglia a Chrome, quando ormai il declino era iniziato. Lo stile grafico di Chrome, molto minimale, unito alla rapidità d’avvio e alla velocità di navigazione, hanno fatto di Chrome il browser più utilizzato al mondo. E adesso c’è da conquistare un altro primato: Google Chrome è arrivato sui dispositivi mobile, sia per Apple iOS che per Android. Il prossimo passo sarà l’egemonia del mercato mobile?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here