Negli scorsi giorni è stata presentata la nuova versione del sistema operativo mobile di Microsoft, Windows Phone 8. Il nuovo OS andrà a sostituire l’attuale versione in commercio, Windows Phone 7: in realtà questo nuovo sistema operativo non sarà compatibile con i device dove è installato Windows Phone 7, che al contrario sarà aggiornato con una versione apposita, Windows Phone 7.8, aggiornamento depotenziato rispetto alla versione 8 ma con molte novità. Per ammirare il nuovo Windows Phone 8 dunque dovremo possedere uno dei nuovi dispositivi in uscita a fine anno: tante le novità proposte da Microsoft. La più importante riguarda la compatibilità con le applicazioni: gli sviluppatori potranno sviluppatore app mobile ed effettuare un semplice porting per Windows 8, la versione desktop del sistema operativo dell’azienda di Redmond. Questo è possibile perchè i due sistemi operativi si assomigliano, dunque ci sarà una grande interazione fra i due OS, così come sarà molto semplice portare una app da mobile a desktop o viceversa. Microsoft ha annunciato anche che ci saranno alcuni cambiamenti importanti: intanto il servizio mappe non sarà quello di Bing, ma quello Nokia, novità anche per la tecnologia VoIP che dovrebbe appoggiarsi a Skype, mentre resta il browser Internet Explorer 10. Windows Phone 8 offre una grafica rinnovata, molto simile – in particolare per lo Start Screen – a quella di Windows 8 per desktop, sarà a disposizione degli utenti a partire da fine anno, il periodo natalizio ci offrirà i primi dispositivi con questo nuovo sistema operativo.

LEAVE A REPLY